COOKIES

Il presente sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente.
Utilizzando questo sito si accetta l’uso dei cookie. Consulta l’informativa per avere maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie.
ACCETTO

Oli Essenziali

Albero del Tè BIO

12.50 €

Melaleuca alternifolia

|

10 ml

Ottenuto per: distillazione delle foglie

Nota: testa\cuore

Origine: Australia

Composizione: 100% puro, integro e naturale.

Profilo biochimico caratterizzante: alcoli (terpineolo-4 >30%); ossidi (1,8-cineolo <5%); monoterpeni (alpha-terpinene 10%, gamma-terpinene 20%).

Descrizione della fragranza: fresca, medicinale, balsamica, pungente. 

Utilizzi possibili: aroma per alimenti, ambienti, cosmetici. Descritto in Aromaterapia Applicata.

Tea tre oil o Albero del The: un albero piccolo, cresce fino a 7 metri, con foglie piccole, morbide e strette, cremisi, spettacolari fiori. 

È un albero strettamente legato al M. leucadendron che produce olio di cajuput e M. viridiflora, che produce niaouli. 

L'albero di tè fiorisce solo in una zona relativamente piccola del Nuovo Galles del Sud, una delle 34 specie di Melaleuca unica in Australia. 

Usato come un rimedio  dai primi coloni bianchi del continente, fu solo dopo la prima guerra mondiale che lo studio dell'olio e della sua applicazione alla medicina ortodossa è iniziato. La sua fama è cresciuta. Fu fornito alla Royal Australian Navy e all'esercito nel 1939. 

L'albero cresce in ambienti abbastanza pericolosi per prosperare in fitti boschi di paludi amate anche da ragni, serpenti, zanzare e altre creature mordenti e velenose. 

Nel 1933 il British Medical Journal riferì che l'olio era un potente disinfettante, non velenoso e non irritante e nel 1930 il Medical Journal australiano riportò risultati sorprendenti ottenuti nella pratica generale, che vanno dalla rapida guarigione delle ferite settiche fino alla rigenerazione delle cicatrici: ... una caratteristica straordinaria è che ha sciolto il pus e ha lasciato le superfici delle ferite infette in modo che la sua azione germicida è diventata più efficace e senza alcun danno apparente ai tessuti. Questo è stato qualcosa di nuovo, visto che la maggior parte dei germicidi distrugge i tessuti, oltre ai batteri ». (EM Humphrey)

Nel 1955, gli Stati Uniti hanno riferito che l'olio di tea tree era attivamente germicida - con un'azione antisettica undici a tredici volte quella dell'acido carbolico. Come germicida, è stato testato in Australia nel 1980 contro organismi virulenti come Staphylococcus aureus e Candida albicans, i risultati sono stati, a 7, 21 e 35 giorni, nessuna crescita rilevata per alcun organismo. Come batteriostato, frutto di un processo di sterilizzazione della pelle condotto nel 1983 presso i Laboratori Associati di Foodstuff dell'Australia, i risultati sono stati sorprendenti. Utilizzando i tamponi, i batteri contati su mani non lavate erano oltre 3.000 per 50 cm. La conta sulle mani dopo il lavaggio in acqua distillata era di oltre 2.000 per 50 cm. Dopo il lavaggio in olio di tea tree, i batteri erano meno di 3 per 50 cm.

L'olio ha anche un'applicazione nel trattamento di condizioni ginecologiche, disturbi della pelle e orecchio, naso, gola e infezioni della bocca. Il potenziale uso dell'olio di tea tree potrebbe estendersi alla cura di animali, prodotti odontoiatrici e domestici. È ormai diventata un'industria importante in Australia.

Utilizzi nei diffusori: disinfetta e rinfresca l’ambiente, allontana gli insetti e i parassiti.

Effetto della fragranza: rivitalizzante e antistress.

Utilizzi in cosmetica*: può essere applicato puro sulla pelle, in caso di acne si possono fare maschere e impacchi, una goccia sopra il foruncolo lo farà rapidamente sparire.

Efficace per eliminare i pidocchi.

Curiosità: chiamato Tea Tree (albero del the) perché venne offerto come the al capitano Cook nel 1770 a Botany Bay e fu proprio questa bevanda che salvò il suo equipaggio dalle infezioni tropicali. Nel 1923 uno scienziato australiano, il dottor A. R. Penfold, condusse uno studio e dimostrò che il tea tree era 12 volte più potente come antisettico e battericida dell’acido carbolico ( antisettico standard del tempo)

Avvertenze e controindicazioni: sicuro anche nel lungo periodo, numerosi studi hanno dimostrato che è atossico, non irritante e non sensibilizzante. Gli oli che presentano una composizione chemotipica alterata possono invece risultare pericolosi.

 

 

*Disclaimer: le informazioni riportate provengono dalla letteratura e non sono attributi del prodotto, hanno valore puramente divulgativo e non possono essere intese quali proprietà terapeutiche.