COOKIES

Il presente sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente.
Utilizzando questo sito si accetta l’uso dei cookie. Consulta l’informativa per avere maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie.
ACCETTO

Oli Essenziali

Cedro BIO

10.00 €

Cedrus atlantica

|

10 ml

Ottenuto per: distillazione del legno

Nota: centro\base

Origine: Marocco

Composizione: 100% puro, integro e naturale.

Profilo biochimico caratterizzante: sesquiterpeni (himalacheni 55%, beta-caryophillene 30%).

Descrizione della fragranza: legnosa, secca con toni freschi

Utilizzi possibili: aroma per alimenti, ambienti, cosmetici. Descritto in Aromaterapia Applicata.

CedroIl cedro è un genere di quattro specie di alberi di conifere sempreverdi, resistenti e di lunga durata. Cedro atlantica, il cedro atlantico è nativo nei monti dell'Atlante del Marocco; C. libani, il cedro del Libano, è nativo in Siria e nella Turchia sudorientale; C. libani var. brevifolia proviene da Cipro; e C. deodora, il deodoro, proviene dall'Himalaya occidentale. 

Il legno è molto balsamico e marrone rossastro. Poiché i cedri sono longevi sono stati coltivati ​​nei cimiteri. Un enorme boschetto di cedri del Libano, da cui si dice che re Salomone ha costruito il suo tempio, esiste ancora sulle pendici del Monte Libano. Il primo cedro del Libano piantato in Gran Bretagna era nella valle del Tamigi nel 1646 - ed è ancora vivo e sano. Il primo cedro dell'Atlante in Gran Bretagna è stato piantato sui confini gallesi nel 1845 ed è ancora vivo. Una foresta di cedri di Atlas, piantata nel 1862, sorge sul Monte Ventoux in Provenza, nel sud della Francia.  I cedri sono gli alberi più citati nella Bibbia, che simboleggiano ogni cosa che fosse fertile e abbondante. 

Il legno e il suo olio sono stati utilizzati per imbalsamare dagli antichi Egizi. Nel 1698, Nicolas Lemery ha menzionato la natura terapeutica della materia descrivendola come antisettico urinario e polmonare. Più tardi la ricerca ha confermato le proprietà terapeutiche dell'olio e i medici Michel e Gilbert in Francia hanno registrato nel 1925 i buoni risultati ottenuti nei casi di bronchite cronica e le sue proprietà toniche e stimolanti.

Utilizzi nei diffusori: espettorante e balsamico.

Effetti della fragranza: favorisce l’autostima e la consapevolezza, equilibrante. Quando ci si sente minacciati e scavalcati. Stimola la ghiandola pineale a rilasciare ormoni come la melatonina e l’ormone della crescita. E’ un olio molto attivo sulla psiche, che stimola la chiarezza e aiuta a portare in superficie quello che è racchiuso nel profondo.

Utilizzi in cosmetica*: specifico per il trattamento della cellulite ‘vecchia’ e delle gambe gonfie. Risulta efficace per acne, foruncolosi, per la pelle grassa e l'eccesso di sebo sulla cute. Contro la caduta dei capelli, o in caso di forfora e seborrea. L'essenza nei vapori della sauna aiuta a tonificare e rafforzare l’organismo.

Curiosità: protegge il legno.

Avvertenze e controindicazioni: non tossico, non irritante, non sensibilizzante. Non utilizzare in gravidanza.

 

 

*Disclaimer: le informazioni riportate provengono dalla letteratura e non sono attributi del prodotto, hanno valore puramente divulgativo e non possono essere intese quali proprietà terapeutiche.